Bitman
Esperti Informatici

Piazza Gondar 16,
00199 - Roma
06 56 54 76 01

Blog & Guide

Le guide per gli utenti scritte dagli esperti.

Endpoint Security: protezione dei dispositivi aziendali

Nell’epoca moderna ormai chiunque è sempre connesso al web. Questo avviene tramite diversi dispositivi quali pc, laptop, smartphone o tablet. Ognuno di questi dispositivi, che vengono chiamati “endpoint”, ha un ingresso per potenziali minacce dall’esterno. Va da sé quindi che nel corso del tempo la Endpoint Security è diventata sempre più importante per garantire la protezione dei dispositivi stessi. Endpoint Security e la protezione dei dispositivi aziendali viaggiano sullo stesso binario, in quanto è fondamentale per un’azienda che questi dispositivi abbiano una protezione. In questo articolo vedremo nel dettaglio che cos’è l’Endpoint Security e perché è così importante per un’azienda.

Endpoint security: che cos’è?

Con Endpoint Security si intende un tipo di sicurezza informatica che mira alla protezione dei dispositivi finali presenti all’interno di una rete informatica di un’azienda. Gli endpoint possono essere smartphone, computer, laptop, tablet o qualunque dispositivo connesso alla rete aziendale. La Endpoint Security ha quindi il compito di proteggere questi dispositivi e bloccare ogni tentativo di accesso e ogni minaccia ai suddetti dispostivi. Con l’avvento del lavoro da remoto la sicurezza di questi dispositivi è in parte messa a repentaglio, in quanto i suddetti dispositivi non sono sempre collegati alla rete aziendale. Per questo le aziende si devono adeguare e far sì che, anche da remoto, i dispositivi godano di protezione. Per questo prima che si possa ritenere un dispositivo sicuro si devono superare determinati controlli di sicurezza.

Endpoint senza protezione: quali rischi

A volte si tende a sottovalutare la gravità della mancanza della Endpoint Security. Si pensa che possa bastare un antivirus per proteggere ogni dispositivo ma non sempre è così. I criminali informatici si aggiornano di giorno in giorno e le minacce crescono e si sviluppano in continuazione. Vediamo a quali minacce può andare incontro un dispositivo che non gode di una adeguata protezione.

Malware e virus

Malware e virus sono la principale minaccia informatica per quanto riguarda gli Endpoint Security. Si tratta di programmi malevoli che hanno lo scopo di danneggiare il dispositivo. Essi possono entrarci in contatto attraverso un file scaricato e che risulta infetto. A volte non basta l’antivirus per proteggere il dispositivo da queste minacce e occorre una protezione più forte.

Phishing

Ogni giorno si accede a email da tablet, smartphone o laptop. Alcune email cercano di ingannare gli utenti attraverso messaggi fasulli dove si invita a cliccare su un determinato link o a dare le proprie credenziali di accesso. L’ Endpoint Security è importante in quanto protegge da questi tentativi di frode.

Ransomware

Tra le minacce a cui l’Endpoint Security deve prestare più attenzione c’è il Ransomware. SI tratta di software che riescono a rubare e sottrarre i dati degli utenti chiedendo poi in cambio un riscatto. Attraverso una buona rete di sicurezza è possibile proteggersi da questi attacchi ed evitare che l’azienda subisca danni e rallentamenti.

Attacchi man in the middle

Il Man in the middle prevede la presenza di una terza figura in una conversazione tra due utenti. Si tratta di un modo per spiare dati ed elementi importanti dell’azienda. Attraverso l’Endpoint Security è possibile prevenire questo tipo di attacchi e mantenere in sicurezza l’azienda.

Endpoint Protection, quali vantaggi

A volte si pensa che basti un buon antivirus e un sistema di sicurezza informatica per non ricevere attacchi di alcun tipo. L’Endpoint Security non è tuttavia un’aggiunta da trascurare, in quanto è uno strumento importante per la continuazione del business. Vediamone alcuni.

Protezione contro le principali minacce

Le minacce informatiche si aggiornano giorno dopo giorno. Di conseguenza anche i migliori sistemi informatici faticano a restare al passo con questo tipo di minacce. L’ Endpoint Security, in quanto strumento di protezione di massima efficacia, garantisce una buona protezione all’azienda. Questo permette al business di continuare senza problemi.

Gestione unificata della sicurezza

Il sistema di protezione dell’Endpoint Security garantisce una gestione unificata dei sistemi di sicurezza. In questo modo gli endpoint non sono gestiti in modo separato ma come se fossero un’unica entità. Attraverso il sistema più moderno dell’Endpoint Security gli amministratori possono gestire molteplici endpoint da un unico punto di inizio. Questo permette di trovare anche i punti deboli nella rete di sicurezza e agire.

Una gestione semplice della sicurezza

Proprio perché il sistema dell’Endpoint Security è in parte automatizzato e si occupa di centinaia di endpoint da un unico interfaccia, diventa più semplice gestire la sicurezza. Gli strumenti di questo tipo di tecnologia consentono di registrare e gestire gli accessi agli endpoint, assicurandosi che non ci siano minacce in avvicinamento.

Sicurezza aziendale e reputazione

Poiché l’Endpoint Security è una tecnologia avanzata e che garantisce una protezione superiore alle altre, l’azienda ne beneficia. Intanto è difficile che una minaccia possa attaccare l’azienda e interromperne l’attività. Inoltre, proprio grazie alla sicurezza, l’azienda può garantire privacy e continuità ai propri clienti. Questo significa un incremento del business e della propria attività.

Endpoint Security, come funziona?

Per capire appieno l’efficacia dell’Endpoint Security è necessario capire anche come essa funzioni. Ogni tipo di endpoint security può adattarsi alle esigenze che l’azienda richiede. È possibile per esempio bloccare l’accesso a determinati siti che potrebbero risultare dannosi. Allo stesso modo, nel caso si scarichi un file, è possibile esaminare quel file in modo da assicurarsi che non abbia virus al suo interno.

Endpoint Security e Antivirus, quali differenze?

A volte si pensa che possa bastare un antivirus e che l’Endpoint Security sia simile a esso. In realtà le due tecnologie possono compensarsi ma non sostituirsi. L’antivirus funzionano come rilevamento e protezione. In particolare, riconoscono firme che già esistono, come malware, virus, spyware. Gli antivirus riescono a riconoscere le firme lasciate da queste fonti malevole e a intervenire per neutralizzare la minaccia. Tuttavia i criminali informatici sono sempre più all’avanguardia e molti attacchi oggi sono privi di una vera firma. Di conseguenza per gli antivirus è difficile riconoscere una minaccia. In questo caso entra in gioco l’endpoint security che riesce invece a prevenire la perdita dei dati, per esempio, e a bloccare le minacce.

Endpoint Security, quali elementi chiave considerare

Sul mercato sono presenti diversi tipi di Endpoint Security. Per questo non si sa sempre a quale fare affidamento. La cosa migliore è sempre rivolgersi a degli esperti, in modo da avere un parere. Ogni azienda ha infatti le proprie esigenze e di conseguenza è sempre bene informarsi a riguardo. Vediamo alcune funzionalità che dovrebbero essere necessarie all’interno di un endpoint security.

Buona capacità di prevenzione del rischio

Lo scopo dell’Endpoint Security è quello di garantire la sicurezza dell’azienda e far sì che le minacce non arrivino a toccarla. Di conseguenza una tecnologia di endpoint security dovrebbe poter avere dalla propria parte strumenti di nuova generazione. Questi strumenti devono essere in grado di rilevare nuove minacce, anche prive di firma, in modo da ostacolarle.

Rapidità nel rilevare minacce

Sempre perché prevenire è meglio che curare a posteriori, una Endpoint Security dovrebbe avere un buon tempo di reazione nel riuscire a individuare le minacce. Prima si individua una minaccia prima si riesce a debellarla e a evitare che possa intaccare l’azienda. Un ritardo nel rilevamento della minaccia potrebbe portare danni all’azienda e al suo business.

Pochi falsi positivi

Può capitare che un sistema di Endpoint Security rilevi come dannoso un file che in realtà non lo è. Questo avviene quando un file viene scaricato e magari non è riconosciuto. Tuttavia non tutti i file che si identificano come positivi sono in realtà pericolosi. Per questo il sistema di endpoint security deve essere in grado di riconoscere i falsi positivi da quelli davvero malevoli. Davanti a troppi falsi positivi l’azienda perde fiducia nel sistema di sicurezza e questo non deve capitare.

Automazione

Un buon sistema di Endpoint Security funziona in autonomia. Sebbene sia sempre meglio che ci sia un occhio umano a vigilare di tanto in tanto, l’automazione permette di gestire più funzioni assieme e di fare risparmiare tempo prezioso all’azienda. In questo modo i dipendenti potranno concentrarsi su impegni più importanti e non dovranno dedicarsi alla sicurezza informatica, che sarà gestita dall’endpoint security.

Interfaccia di facile utilizzo

Uno dei dettagli da non sottovalutare quando si parla di Endpoint Security è l’interfaccia. Un’interfaccia troppo complessa infatti porta l’azienda a non scegliere quel determinato sistema di sicurezza. L’interfaccia deve essere intuitiva e di facile utilizzo, in quanto non dovrà essere necessario sempre un tecnico esperto per poterla utilizzare.

Perché l’Endpoint Security è importante?

In un mondo in cui si è sempre connessi al web un’azienda è sempre sottoposta a rischi e minacce. Questo può avvenire in ogni momento e nei modi più disparati. Investire sulla sicurezza non è mai uno spreco, in quanto un’azienda sicura acquista credibilità verso i propri clienti. In più, significa che non dovrà arrestarsi poiché vittima di minacce e di problemi informatici. Ogni azienda ha le sue necessità ed esigenze. Il team di Bitman è a disposizione dei propri clienti con professionalità, gentilezza e puntualità. Contattaci per un consulto.
  • Visite: 105
Bitman è un servizio di assistenza tecnica per privati, professionisti e aziende.

Contattaci

Piazza Gondar 16, 00199 Roma
Bitman - Esperti Informatici® è un marchio della Ceo Tech Solutions Srl - P.Iva 14616611001