Bitman
Esperti Informatici

Piazza Gondar 16,
00199 - Roma
06 56 54 76 01

Parla con il servizio clienti subito -> 06 56 54 76 01

Blog & Guide

Le guide per gli utenti scritte dagli esperti.

Come Aprire file ZIP su Windows 10

Fra i vari tipi di file con cui ti capiterà di avere a che fare durante l’utilizzo giornaliero del tuo computer, i file ZIP sono sicuramente fra i più comuni.
L’estensione ZIP sta a indicare archivi compressi di files, la cui dimensione è stata quindi ridotta per facilitarne il trasferimento, o più semplicemente per occupare meno spazio sul nostro disco di memoria.
In questa guida ti insegneremo come aprire i file ZIP su un PC con Windows 10.

Anche se il procedimento può essere effettuato tramite l’utilizzo di diversi strumenti, puoi stare tranquillo, non si tratta di operazioni che richiedono una grande esperienza informatica, ti basterà infatti seguire i semplici passi da noi elencati e in pochi minuti non avrai più problemi ad accedere a questo tipo di file. Pronto? Cominciamo!

1 – Funzione interna di Windows

Il metodo più immediato e accessibile per estrarre gli archivi ZIP è l’utilizzo della funzione nativa del Menu Contestuale di Windows 10.
Per utilizzare questa funzione, non devi far altro che cliccare con il tasto destro sull’archivio compresso ZIP che vuoi estrarre, e successivamente selezionare la voce Estrai tutto….

Nella finestra che si aprirà, potrai scegliere la cartella di destinazione in cui estrarre il tuo archivio ZIP.
Scegliendo di non cambiare la destinazione predefinita, l’archivio verrà estratto nella stessa posizione sul computer dove si trova al momento della procedura.

Ora clicca su Estrai e attendi qualche momento (a seconda del volume di files da estrarre).
Al termine dell’operazione, avrai finalmente accesso ai dati contenuti nell’archivio. Tutto qui!

 

 

2 – 7-Zip

Nel caso in cui non volessi utilizzare la funzione nativa di Windows 10, esistono molteplici software di terze parti dotati per altro di maggiori funzionalità e del tutto gratuiti.
Uno dei più rinomati è certamente 7-Zip, che puoi scaricare collegandoti al sito ufficiale.
Assicurati di scaricare la versione relativa al tuo sistema, a 32bit o a 64bit.

Una volta installato il programma, l’accesso e l’estrazione dei files contenuti negli archivi sono ancora più diretti.
Non dovrai far altro che fare doppio-clic sull’archivio in questione e si aprirà automaticamente una finestra da cui potrai visualizzare ed estrarre i tuoi files selezionando il comando Estrai.

Come per la funzione di estrazione nativa di Windows, ti verrà quindi chiesto di scegliere una destinazione per i files che stai estraendo.

Il procedimento è lo stesso, infatti anche con 7-Zip, se deciderai di non modificare la destinazione, il tuo archivio verrà estratto nella posizione originale.

 

3 – Altri strumenti per Windows

Ora che hai afferrato il concetto di estrazione degli archivi, hai una vasta gamma di software fra cui scegliere, il cui funzionamento è pressoché identico a quello di 7-Zip.

Fra i tanti, ti consigliamo sicuramente WinRAR e PeaZip , i maggiori competitor sul mercato.

windows10, file zip, archivio, winzip, winrar

  • Visite: 798
Bitman è un servizio di assistenza tecnica per privati, professionisti e aziende.

Contattaci

Piazza Gondar 16, 00199 Roma

Bitman - Esperti Informatici® è un marchio della Ceo Tech Solutions Srl - P.Iva 14616611001
Privacy Policy