Bitman
Esperti Informatici

Piazza Gondar 16,
00199 - Roma
06 56 54 76 01

Parla con il servizio clienti subito -> 06 56 54 76 01

Blog & Guide

Le guide per gli utenti scritte dagli esperti.

Come fare Screenshot su Windows 10

E’ capitato prima o poi a tutti di dover fare uno screenshot su Windows 10 e quindi immortalare l’immagine dello schermo del nostro PC. Tutto questo è reso possibile grazie alla combinazione di una serie di tasti, insomma un rapido e semplice metodo che ti permetterà con facilità di raggiungere il tuo obiettivo!

Non ci credi? Allora segui i semplici passi elencati da questa guida e vedrai che entro pochi minuti ci darai ragione. Cominciamo!

1 – Combinazione di tasti

Per iniziare cerchiamo di capire come catturare uno screenshot di ciò che appare sul desktop di Windows 10 sfruttando un’apposita combinazione di tasti. Tutto ciò che devi fare per immortalare lo schermo è dunque pigiare i pulsanti Win + Stamp (oppure Prt Scr o Print Screen) sulla tastiera del tuo computer. Nel caso in cui non lo sapessi, il tasto Win è quello con la bandierina di Windows che si trova in basso a sinistra, mentre il tasto Stamp si trova in alto a destra. La corretta esecuzione del comando dovrebbe essere segnalata da un rapido oscuramento del desktop.

 

 

Nel caso in cui la combinazione di tasti non dovesse funzionare, puoi realizzare uno screenshot del desktop del tuo PC usando la combinazione Win + Ctrl + Stamp oppure quella Win + Fn + Stamp. Invece, se stai usando un tablet o un convertibile premi il tasto Win + il tasto Volume – (simbolo meno).

Tutti gli screenshot realizzati tramite le combinazioni di tasti appena evidenziati vengono salvati automaticamente in formato PNG nella cartella Immagini/Screenshots del sistema. Se lo preferisci, puoi cambiare il percorso di destinazione degli screenshot acquisiti facendo clic destro sulla cartella Screenshots e selezionando poi la voce Proprietà dal menu che ti viene mostrato. Successivamente recati nella scheda Percorso, fai clic su Sposta ed indica la nuova cartella in cui intendi conservare gli screenshot.

2 – Strumento di cattura di serie

Su Windows 10 (ma non solo) è presente anche un programmino pensato appositamente a questa finalità. Si tratta dello Strumento di cattura di Windows. Per iniziare ad utilizzare questa tool , cerca lo Strumento di cattura nel menu Start ed avvia il tool. Una volta fatto ciò, vedrai apparire sul desktop una piccola barra degli strumenti con diversi pulsanti. Per fare uno screenshot vai quindi sul bottone Nuovo e poi traccia con il puntatore, facendo clic sinistro e continuando a tenere premuto, un rettangolo comprendente l’area di schermo di cui desideri realizzare uno screenshot.

 

 

Una volta fatto ciò, vedrai apparire l’editor dello strumento di cattura con il quale potrai apportare tutte le modifiche all’immagine ottenuta utilizzando gli strumenti disponibili nella finestra: la penna, l’evidenziatore e la gomma.

 

 

A lavoro completato, potrai salvare lo screenshot sotto forma di file GIF, JPG o PNG cliccando sull’icona a forma di floppy disk che si trova in alto a sinistra ed indicando poi il formato che preferisci utilizzare per il salvataggio del file dal menu Salva come: annesso alla finestra che andrà ad aprirsi.

 

 

Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi fare uno screenshot su Windows 10 andando a fotografare l’intero schermo oppure una singola finestra. Pe farlo, basta cliccare sulla freccia collocata accanto al pulsante Modalità sulla toolbar di Strumento di cattura e scegliere, a seconda delle tue necessità, la funzione Cattura finestra oppure quella Cattura schermo intero. In entrambi i casi, per fare lo screenshot, ti basta fare clic in corrispondenza dell’area di riferimento.

 

 

Infine puoi utilizzare un formato libero per lo screenshot solamente selezionando l’opzione Cattura formato libero dal menu che visualizzi dopo aver fatto clic sul bottone Modalità. Successivamente traccia con il cursore l’area desiderata facendo clic sinistro e continuando a tenere premuto.

 

 

Se invece vuoi reimpostare il formato di cattura predefinito, clicca sulla freccia collocata accanto al pulsante Modalità e poi seleziona la voce Cattura rettangolare dal menu che si apre.

 

 

 

windows10, utente, desktop

  • Visite: 95
Bitman è un servizio di assistenza tecnica per privati, professionisti e aziende.

Contattaci

Piazza Gondar 16, 00199 Roma

Bitman - Esperti Informatici® è un marchio della Ceo Tech Solutions Srl - P.Iva 14616611001
Privacy Policy