Blog & Guide

Le guide per gli utenti scritte dagli esperti.

Come velocizzare l'avvio di Windows 10

Dopo un paio di anni dall'acquisto del nostro computer è più che normale aspettarci un calo di prestazioni, sopratutto per quanto riguarda la velocità con cui il nostro dispositivo si accende e diventa operativo.

In questa guida ti aiuteremo a ridare vitalità e slancio al tuo PC e quindi velocizzare i tempi di avvio di Windows 10.
Una delle cause più comuni della lentezza all'avvio del computer è l'eccessivo numero di programmi e applicazioni configurati per l'esecuzione automatica, che vengono cioè avviati automaticamente non appena ingrana Windows.

Non temere però, perchè la soluzione è davvero semplice e alla portata di tutti, non c'è bisogno di essere un mago dell'informatica per ridare lo slancio necessario al nostro PC.

Detto questo, cominciamo!

Banner bitman

Disabilitare avvio automatico

Il primo passo per velocizzare Windows 10 consiste nell'aprire il menu di Gestione attività. Per farlo ci sono due modi, ovvero: premere all'unisono i tasti Ctrl+Alt+Canc per accedere alla schermata di controllo dell'utenza di Windows, e selezionare quindi Gestione attività.
In alternativa, sul nostro desktop, facciamo clic col tasto destro su un punto qualsiasi della Barra delle Applicazioni in fondo alla nostra schermata, facendo apparire un menu contestuale dal quale potremo selezionare la voce Gestione attività.

Una volta avviato Gestione attività, clicchiamo sulla voce Più dettagli che troviamo in basso a sinistra accanto all'icona di una freccetta che punta verso il basso.
Adesso seleziona la scheda Avvio, dove potrai visualizzare i programmi configurati per partire automaticamente con Windows.
Una volta trovato il programma, o i programmi, in questione, selezionali con il tasto destro e, nel menu contestuale che si apre, clicca Disabilita, oppure dopo aver selezionato il programma, clicca sul tasto Disabilita situato in basso sempre in questok menu.
I programmi a cui dovresti dare priorità sono quelli ad alto Impatto di avvio, puoi controllare di quali programmi si tratti direttamente dal medesimo menu, sotto la voce, per l'appunto, Impatto di avvio.

A questo punto il tuo computer dovrebbe aver guadagnato un bel po' di velocità durante la fase di avvio di Windows.
Se però non dovesse bastare alle tue esigenze, potrebbe dover essere necessaria la sostituzione dell'hard disk con un SSD, ovvero Solid State Drive, di cui ti forniamo tutte le informazioni fondamentali nel nostro articolo apposito.
Bitman è un servizio di assistenza tecnica per privati, professionisti e aziende.

Contattaci

Piazza Gondar 16, 00199 Roma

Bitman - Esperti Informatici® è un marchio della Ceo Tech Solutions Srl - P.Iva 14616611001